Bonus pc e tablet da 500€ anche nel 2021

Bonus pc e tablet da 500€: cos’è e come richiederlo

Continua l'iniziativa del Governo relativa al bonus da 500€ per incentivare le famiglie all'acquisto di pc, tablet e per ottenere una connessione internet con fibra e banda larga.

Bonus pc ed internet come funziona?

Il lavoro agile, chiamato anche smartworking, e il telelavoro richiedono strumenti ben specifici, quali una buona connessione internet e un device per lavorare.

I medesimi requisiti  diventano indispensabili anche per gli studenti durante la didattica a distanza. Non tutte le famiglie, purtroppo, hanno le risorse per acquistare un computer e tablet per tutti, né un abbonamento adsl o fibra con cui navigare online.

Ecco perché la Commissione europea ha dato l’ok ai voucher previsti per aiutare le famiglie nell’acquisto pc e nell’accesso ad una migliore connettività internet.

Il Bonus computer sarà di 500€ per gli utenti domestici e rivolto in special modo alle famiglie con basso reddito.

Bonus studenti per acquisto pc

Il bonus pc e tablet prevede a seconda dell’Isee:

  • 500 euro (200 euro per la connettività e 300 euro per Tablet o PC in comodato d’uso) per le famiglie con Isee sotto i 20.000 euro;
  • 200 euro per la connettività ad almeno 30 Mbps (tutte le tecnologie incluso satellite) per le famiglie con Isee sotto i 50.000 euro.
  • BONUS PC ED INTERNET COME RICHIEDERLO?

Per avere il bonus 500 computer basterà effettuare una richiesta ad un operatore e soddisfare i  requisiti di connettività previsti. A questo punto l’operatore si occuperà di:

  1. Erogare il bonus come sconto sul canone o sul costo di attivazione;
  2. Fornire il router;
  3. Fornire il computer o il tablet per famiglie della prima fascia.

L’operatore avrà successivamente un rimborso dall’azienda Infratel Italia che gestirà l’accreditamento agli operatori telefonici che avranno aderito all’iniziativa.

Per poter ottenere il bonus pc di 500€ i requisiti richiesti saranno auto dichiarati, ma potrebbero avvenire dei controlli da parte di Infratel.

Visualizza il sito

Circ. 38 - Piano voucher
Nota del Ministero dell'Istruzione